dedicati al diabete

L'autocontrollo

L’obiettivo della terapia del diabete è riportare e mantenere i valori della glicemia nella norma. Durante la terapia è quindi fondamentale controllare costantemente l’andamento dei valori glicemici.

A questo, secondo le indicazioni del medico, serve l'autocontrollo che il paziente deve effettuare utilizzando le cosiddette strisce (reflettometri). Il controllo glicemico risulta meglio valutabile se si combinano i risultati dell’automonitoraggio glicemico e dell’emoglobina glicata.

L’automonitoraggio della glicemia fornisce una fotografia istantanea del controllo al momento dell’esame, mentre l’emoglobina A1c fornisce un quadro generale degli ultimi 2-3 mesi. Insieme, questi esami dicono al paziente e al suo medico curante se la sua glicemia è sufficientemente sotto controllo.